Givi Italia contro i cambiamenti climatici: le certificazioni e il progetto Treedom

Come un’azienda di produzione di prodotti in carta può combattere i cambiamenti climatici?

Se vogliamo che la terra continui ad essere un luogo ospitale dobbiamo proteggere il clima! Il cambiamento climatico è una realtà che sta provocando fenomeni di frequenza e intensità mai visti prima e con essi lo sconvolgimento degli ecosistemi e della ricchezza di biodiversità che sostengono la nostra vita. Quello dei cambiamenti climatici è un tema sempre più al centro di ogni dibattito: le nazioni stanno prendendo accordi per cercare di arginare un problema che, se non adeguatamente trattato, ci porterà verso una situazione da cui potrebbe essere difficile uscire. Aumento delle emissioni di CO2 e riscaldamento globale, con i risultati nefasti che ne conseguono per la flora, per la fauna e purtroppo anche per l’uomo, sono temi su cui si deve e si può discutere prendendo subito provvedimenti adeguati.

Anche Givi Italia non si sottrae alla questione, anzi: la nostra azienda è al fianco del pianeta e lo dimostra cercando ogni giorno nuove soluzioni a basso impatto ambientale, come l’ottenimento di importanti certificazioni.

Biodegradabilità, una proprietà della natura

I piatti Givi Italia contrassegnati dal marchio B.Eco sono biodegradabili ed ecologici perché rispondono ai requisiti della normativa ISO 14855-1:2005. La continua ricerca della qualità delle materie prime e il rispetto delle vigenti normative, garantisce che il prodotto sia igienicamente sicuro, eco-responsabile ed eco-sostenibile: i piatti della linea B.Eco si decompongono per oltre il 90% in meno di 3 mesi.

Alimentarietà a 360°: sicurezza a tavola

I piatti Givi Italia, essendo realizzati in pura cellulosa non riciclata, sono completamente idonei al contatto alimentare fronte/retro, come da certificazioni conformi sia alla normativa italiana che quella europea. Il livello di sicurezza dei piatti Givi Italia è, quindi, del 100% garantendo un’alimentarietà a 360°.

Il tableware Givi Italia ottiene la certificazione Aticelca

Grazie alla qualità dei materiali impiegati, il 100% dei piatti, bicchieri e tovaglioli della Givi Italia è riciclabile nella carta. I prodotti certificati Aticelca hanno passato i severi test di laboratorio effettuati con il Metodo Aticelca 501/2019, che attestano i livelli di riciclabilità dei materiali cellulosici.

Gestione responsabile delle foreste

Givi Italia ha deciso di utilizzare carta certificata FSC per alcune linee di piatti, bicchieri e tovaglioli. Gli standard FSC comprendono la protezione della qualità dell’acqua, vietano il taglio di foreste antiche, prevengono la perdita della naturale copertura forestale e proibiscono l’uso di prodotti chimici altamente tossici.

I prodotti in plastica Givi Italia non sono monouso!

I prodotti Givi Italia contraddistinti dal simbolo della lavastoviglie sono resistenti a 125 cicli di lavaggio domestico, in conformità della normativa europea UNI EN 12875-1:2005. Sono prodotti riutilizzabili, economicamente convenienti e contribuiscono a ridurre la quantità di rifiuti plastici e l’impatto ambientale.

Salva la natura!

I nostri palloncini sono prodotti con lattice di gomma naturale, biodegradabili al 100% e conformi alla Normativa Comunitaria 2009/48/CE. Grazie all’utilizzo di avanzati processi produttivi automatizzati, i palloncini Givi Italia assicurano i più alti standard di qualità e stabilità del prodotto.

Registrazione Reach

Con l’acronimo REACH (Registration, Evaluation and Authorisation of Chemicals) si definisce il Regolamento (CE) n. 1907/2006 che concerne la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche. Tra le sostanze coinvolte all’interno di questa normativa rientra la paraffina. La paraffina contenuta nelle candeline Givi Italia risulta priva di ogni tipo di sostanza e additivo tossico.
Vuoi scoprire tutti i nostri prodotti, pensati per un party ecologico, certificato e di tendenza?

Givi Italia e Treedom: un gesto d’amore per l’ambiente

Givi Italia, in risposta alla crescente domanda di attenzione all’ambiente, ha aderito al progetto “Treedom – Let’s green the planet”. Sì, perché gli alberi rappresentano una soluzione ai principali problemi ambientali già presente in natura: sappiamo tutti, infatti, che più alberi ci sono, più si riesce a “pulire” l’aria dagli eccessi di CO2.

Partecipando al progetto “Treedom”, Givi Italia ha contribuito alla piantumazione di 200 alberi di cacao in Camerun con il fine di creare una foresta che faremo crescere negli anni. In questo modo contribuiremo al sostentamento della popolazione camerunense: sarà la comunità locale, infatti, che pianterà i nostri alberi e poi ne raccoglierà i frutti.

Ogni singolo albero viene piantato, fotografato, geolocalizzato ed è visibile on line per mostrare a chiunque in modo trasparente il nostro impegno.

 

Oltre ai 200 alberi già acquistati, per ogni cliente che visiterà il Presalone Givi Italia, sarà piantato un albero in più!

Segui la crescita della nostra foresta!